OS X Lion in funzione su iPad? Ecco come fare! – Video

Guardate questo video. Il trucco c’è, ma non si vede. Come abbiamo fatto ad eseguire OS X Lion su un iPad 2? Ve lo spieghiamo in questo articolo con una semplicissima guida che non richiede il jailbreak.

Sembrerà banale, ma l’unica cosa di cui abbiamo bisogno è un’app. Due se contiamo il contro-client per Mac. Il suo nome è Splashtop ed è disponibile gratuitamente al download (versione per iPad, 2,39 euroversione per Mac). Questa applicazione permetterà al vostro iPad di collegarsi al computer tramite connessione VNC. Ovviamente esistono alternative (anche gratuite) a Splashtop – basti pensare a TeamViewer– ma questa applicazione, per il nostro scopo, ossia utilizzare comodamente OS X Lion sul nostro iPad, è quella con cui è possibile ottenere il miglior effetto finale.

Una volta assicurato tutto l’occorrente, non ci resta che lanciare Splashtop Streamer sul nostro Mac ed annotare l’indirizzo IP del computer. A questo punto apriamo Splashtop sull’iPad e, qualora il nostro Mac non venisse riconosciuto in automatico dall’applicazione, premiamo sul simbolo “+” ed aggiungiamo nome ed indirizzo IP del computer con il quale si desidera effettuare la connessione. Potrete anche scegliere di utilizzare o meno un codice di protezione.

Come avrete già notato dal video, il risultato finale è davvero sbalorditivo! Con Splashtop potete controllare il vostro Mac in remoto dall’iPad esattamente come se OS X fosse installato sul vostro tablet. Nessuna funzione di OS X è preclusa agli utenti iPad che utilizzano Splashtop: Mission Control? Launchpad? Applicazioni a schermo intero? Tutto questo è possibile anche su iPad. E c’è di più: non dovrete imparare nulla di nuovo; l’attivazione di queste feature sarà sempre la stessa, tanto sull’iPad quanto sul Mac.

OS X Lion sembra nato per iPad, ma solo grazie a questa applicazione. Provare per credere, è proprio il caso di dirlo.

Nota: l’utilizzo di Splashtop potrebbe ridimensionare alcune finestre del vostro Mac per adattarle alla risoluzione dell’iPad. Niente paura, basterà riportarle al loro stato originale dopo aver cessato di utilizzare l’applicazione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...