Ricercatori scoprono un attacco keylogger per intercettare da iPhone quanto scritto su PC

I ricercatori del Georgia Institute of Tecnhology hanno scoperto nuovo tipo di attacco keylogger che, sfruttando l’accelerometro dell’iPhone, permette di intercettare quanto scritto tramite la tastiera di un PC posto nelle vicinanze.

 

Per intercettare quanto scritto su un PC sfruttando l’iPhone, bisogna posizionare il computer a pochi centimetri dal telefono.

L’attacco si basa su un’apposita applicazione progettata per raccogliere quanto scritto da un utente che utilizza la tastiera del computer. L’hacker deve quindi installare questa applicazione apposita su iPhone.

Una volta installata questa applicazione, bisogna poi posizionare l’iPhone a pochi centimetri di distanza dal computer e, grazie all’accelerometro, il dispositivo sarà in grado di percepire le vibrazioni della tastiera del computer e catturare quanto scritto. Dai test effettuati, il team assicura che questo strumento è in grado di recepire correttamente l’80% di quanto digitato dall’utente.

Si tratta, quindi, di un procedimento complesso, ma che dimostra come anche l’accelerometro dell’iPhone può essere sfruttato per attacchi informatici.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...