Apple ed i suoi dipendenti hanno donato 2.6 milioni di dollari in beneficenza grazie al nuovo programma di Tim Cook

Nel mese di Settembre Tim Cook lanciò il nuovo piano di solidarietà dell’azienda, attraverso il quale sarebbero state raddoppiate le donazioni alle associazioni no profit. Oggi arrivano i primi risultati del programma, grazie al quale sono stati donati in beneficenza un totale di 2.6 milioni di dollari.

 

Il nuovo piano di beneficenza prevede che la stessa cifra che i dipendenti Apple donano ad un’organizzazione non-profit, sarà corrisposta in maniera identica dalla società, dollaro-per-dollaro, fino ad un massimo di 10 mila dollari annui per dipendente. Questo programma è in vigore per gli impiegati full-time negli Stati Uniti, ma l’intenzione di Tim Cook è quella di espanderlo col tempo anche ad altre parti del mondo.

Dal 15 Settembre ad oggi, i dipendenti dell’azienda hanno donato un totale di 1.3 milioni di dollari ed Apple ne ha corrisposti altrettanti 1.3 milioni. Il programma nato per incentivare le donazioni ha quindi fatto raggiungere la cifra totale di 2.6 milioni di dollari, che sono stati subito donati in beneficenza ad organizzazioni no-profit.

Annunci

2 commenti su “Apple ed i suoi dipendenti hanno donato 2.6 milioni di dollari in beneficenza grazie al nuovo programma di Tim Cook

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...