La Siria proibisce l’uso dell’iPhone

Il governo Assad in Siria ha proibito l’utilizzo dell’iPhone ai suoi cittadini, in quanto lo smartphone Apple potrebbe essere usato per far uscire informazioni su quello che sta accadendo nel paese mediorientale.

Per cercare di fermare l’ondata di proteste in Siria e nascondere ciò che realmente accade per opera del governo Assad, nel paese mediorientale è stato proibito l’utilizzo dell’iPhone. Chiunque viene trovato in possesso di un iPhone subirà il sequestro del dispositivo. Lo stesso vale anche per i giornalisti che si recano nel paese mediorientale: i militari alla frontiera sequestreranno eventuali iPhone in possesso di chi vuole recarsi in Siria.

Inoltre, tutti i possessori di iPhone saranno considerati come nemici di Assad. Si tratta di un gesto molto grave, che va a ledere ulteriormente la libertà del popolo siriano. Una notizia che assume connotati ancora più particolari se si pensa che Steve Jobs ha origini siriane…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...