iTunes match in Europa ma non in Italia

20111226-123436.jpg

iTunes Match, il nuovo servizio di Apple che permette di stipulare un abbonamento annuale e disporre su iCloud di tutti i propri brani musicali, anche quelli non acquistati su iTunes, è disponibile da un paio di mesi solo per gli utenti statunitensi.
Negli ultimi giorni alcune persone in varie parti del mondo sono però riuscite ad attivare iTunes Match, segno che Apple stava conducendo alcune prove tecniche per attivare il servizio anche fuori dai confini degli Stati Uniti.

Il supporto tecnico di Apple ha da poche ore pubblicato una pagina nella quale vengono finalmente elencate in modo ufficiale le nazioni dove è possibile attivare il servizio iTunes Match, tra queste compaiono molti paesi europei, ma purtroppo al momento non l’Italia, dove evidentemente Apple non è ancora riuscita a stringere i necessari accordi con le case discografiche.
L’elenco delle nazioni dove è disponibile iTunes Match è il seguente:
Australia, Belgio, Canada, Cipro, Repubblica Ceca, Francia, Germania, Irlanda, Lussemburgo, Malta, Messico, Nuova Zelanda, Slovacchia, Spagna, Svizzera, Regno Unito e ovviamente Stati Uniti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...