iPad 3,lancio sul mercato

Dopo il lancio dell’ IPad2 l’arrivo del nuovo Iphone e dei nuovi mac e ora turno del nuovo tablet di casa Apple,L’IPad 3. Quest nuovo IPad secondo le indiscrezioni sarà totalmente diverso dai due predecessori, andando a rinnovare totalmente il design, e non solo.Giungono ora nuove indiscrezioni su quello che sarà il prossimo iPad 3, delle notizie che giungono da DigiTimes, secondo le quali Apple vorrebbe lanciare il suo nuovo tablet già nei prossimi 3-4 mesi. La fonte sarebbe abbastanza sicura, dato che si parla di movimenti sospetti tra i fornitori dei componenti del dispositivo. Dunque, a Marzo o Aprile potrebbe già essere commercializzato.

 

Un gaming per IPad nuovo innovativo via controller?

OnLive ha appena annunciato (via TechCrunch), una nuova applicazione iPad in grado diaccedere ai propri servizi cloud di streaming gioco precedentemente disponibile solo perPC, Mac, e proprietari di console OnLive. Lancio nel primo Uniti e Regno Unito, 25 titoliconsole sono stati portati alla schermata più piccola con i comandi touch screen, e quasitutti i 200 della biblioteca del servizio di titoli di qualità console sarà giocabile attraverso i 50 $ del controller wireless OnLive.

Il servizio OnLive permette lo streaming di giochi di qualità console, come Assassins Creed, LA Noire, e altri titoli tipicamente riservata per le console come la PS3,direttamente dai server dell’azienda. Il servizio ha ricevuto recensioni contrastanti, soprattutto a causa di incongruenze in termini di prestazioni. Lo stesso sembra essere vero per la versione mobile, con uno dei primi hands-on da TechCrunch evidenziando i problemi di prestazioni stesso comune sui PC. Si tratta di “console-classe” i giochi, ma non sempre una esperienza di qualità della console. E ‘giocabile, ma in realtà lag.

L’applicazione gratuita dovrebbe essere lanciato in App Store un momento all’altro, eancora, naturalmente, richiedono che si acquista o noleggia i giochi. Fortunatamente, i contenuti acquistati o noleggiati è immediatamente giocabile tramite qualunquedispositivo compatibile. È possibile controllare la lista completa dei titoli che sono stati portati con touch control qui. Invece se vi interessa vi lasciamo con questo hands on:

Con Own Air arriva la distribuzione digitale dei film su iPad

Own Air è un nuovo progetto italiano pensato per tutti gli amanti del cinema che vogliono godersi i migliori film in mobilità.

 

Le pellicole saranno disponibili per il download ad un prezzo che andrà dai 2.99 ai 5.50 Euro. Il sistema consentirà di scegliere tra vari formati, dall’altissima risoluzione fino alle soluzioni pensate su misura per i dispositivi portatili tra cui laptop, sistemi iOs (come iPad e iPhone) e Android.

La scelta di offrire un servizio in download e non in streaming risponde anche alle esigenze di chi vuole guardare il film senza dover essere necessariamente connesso in rete in quel momento.

I cinefili, oltre ad avere la possibilità di godersi lo spettacolo a casa senza aspettare i tempi dei passaggi televisivi, avranno inoltre la possibilità di vedere anche molti film in lingua originale e contenuti speciali in anteprima. Un pensiero va anche alle persone che non possono recarsi nelle sale cinematografiche:Own Air è infatti partner di Duchenne Parent Project, l’associazione dei genitori con figli affetti da distrofia muscolare Duchenne e Becker.

Own Air proporrà soprattutto delle pellicole in esclusiva assoluta (che quindi non si potranno vedere in sala), alcuni dei più bei titoli degli ultimi anni e i classici senza tempo. Il sito www.ownair.it, oltre a tutte le informazioni sulla tecnologia ed il catalogo, comprende anche una community pensata come un vero e proprio cineforum virtuale, dove gli utenti potranno non soltanto discutere le visioni, ma anche proporre ad Own Air la distribuzione di quei film sottovalutati che, per le ragioni più disparate, non trovano spazio nella distribuzione canonica e non sono quindi disponibili per il pubblico italiano.

Il debutto assoluto è fissato per venerdì 9 dicembre con  “Enter the Void”, il celebrato e chiacchieratissimo film scritto e diretto da Gaspar Noè (I Stand Alone, Irréversible) che, secondo Quentin Tarantino, va inserito nella top ten dei titoli più belli degli ultimi tempi. A partire da venerdì 9 dicembre, Enter the Void sarà quindi in una serie limitata di sale cinematografiche e – contemporaneamente – anche su Own Air. Già entro metà dicembre il catalogo si arricchirà di una serie di altre uscite che vedranno protagonisti – tra gli altri – il genio di Abel Ferrara con Chelsea on the Rocks, la musica dei Sex Pistols con il documentario di Julian Temple dedicato all’epopea di Sid Vicious, l’animazione non convenzionale di Persepolis, il grande cinema d’autore con La Sposa Turca.

Novità nella battaglia legale tra Apple e Samsung

Ci sono novità importanti in merito alla battaglia legale tra i due colossi Apple e Samsung. Una riguarda l’ingiunzione contro Samsung chiesta da Apple in Australia, e l’altra una nuova denuncia, sempre da parte di Apple, relativa al mercato tedesco.

Per quanto riguarda la causa australiana, il giudice ha accettato la richiesta di Samsung di revocare l’ingiunzione restrittiva che impediva alla società sudcoreana di vendere il Samsung Galaxy Tab 10.1 in Australia. Gli avvocati avevano fatto presente che una decisione di questo tipo stava avendo ripercussioni devastanti per Samsung, dato che il blocco delle vendite coincideva con il periodo natalizio, quando gli acquisti salgono alle stelle. In giudice ha quindi sospeso l’ingiunzione preliminare e una decisione definitiva sarà presa solo prossimamente.

Ma Apple non ha alcuna intenzione di porre fine a questa diatriba, chiedendo il blocco delle vendite del Galaxy Tab 10.1N (una rivisitazione del tablet Samsung creata per evitare problemi con Cupertino…) in Germania. Vedremo cosa ne penseranno i giudici…

Su iPad sta per arrivare la suite Office?

Il The Daily riporta che Microsoft starebbe lavorando a una versione per App Store della suite Office. Questo significa che presto potremmo avere su iPad le applicazioni Excel, PowerPoint, Word e Outlook.

 

Ciascuna applicazione sarebbe rilasciata al prezzo di 7,99€, lo stesso prezzo delle singole applicazioni della suite iWork di Apple. Office dovrebbe essere disponibile entro i primi mesi del 2012 e potrebbe portare enormi introiti nelle casse di Microsoft.

Una soluzione “fai-da-te” per impostare lo spegnimento automatico dell’iPad durante la riproduzione video

State guardando un video su iPad a letto e volete evitare che il display del vostro dispositivo resti acceso anche dopo esservi addormentati? In mancanza di una soluzione ufficiale, leggete cosa ha scoperto un nostro lettore a riguardo.

ipad_video

Il nostro utente Mario ci ha segnalato un ingegnoso procedimento per abilitare una sorta di “timer spegnimento” durante la riproduzione dei video su iPad. Come saprete, Apple non ha introdotto una funzione di questo tipo in iOS ed è quindi impossibile definire un tempo massimo dopo il quale lo schermo dell’iPad viene spento. Una funzione di questo tipo potrebbe tornare utile, ad esempio, nel caso in cui sia stia guardando un video, un podcast o una trasmissione su iPad a letto e si voglia impostare il dispositivo in standby dopo un determinato periodo per evitare che la riproduzione prosegua anche quando ci si addormenta a discapito della batteria del dispositivo.

Ecco la premessa:

Volevo segnalarvi una cosa che ho scoperto ieri sera su iPad (ma funziona anche su iPhone) mentre guardavo la TV con applicazioni come Sky Go o l’ultima, bellissima, FilmOn Free TV (con i canali Mediaset e RAI completi, uno sballo finchè dura!).

Insomma a questo punto, per andare a dormire sereno, avevo bisogno di un timer, una funziona sleep per evitare che il video andasse avanti da solo per tutta la notte scaricando la batteria dell’iPad e facendo rumore non desiderato per tutta la notte mentre dormivo.

Se per la musica esiste la funzione timer con spegnimento iPod (soltanto su iPhone e iPod purtroppo!) e quindi si può andare a dormire sereni sapendo che dopo X minuti la musica si spegnerà da sola, per i video, full screen e non, invece la situazione è più complessa. Non esiste una funzione per spegnerli a tempo, nè su iPad c’è l’app Orologio e Sveglia per cercare qualche soluzione.

E questa invece la soluzione “fai-da-te” trovata da Mario:

Da iPad aprire Calendario, impostare un evento all’ora e al minuto X in cui si vuole “spegnere” il video in esecuzione e abilitare l’avviso (magari anche senza alcun effetto sonoro per non svegliarsi). Così facendo il pop-up della notifica, all’ora X comparirà in primo piano, metterà in pausa il video (schermo nero, il video scompare) e resterà tutto così fino allo stand-by naturale secondo le preferenze impostate dall’utente (pochi secondi/minuti di solito). In pratica con un sistema veloce, comodo e perfettamente legale abbiamo un perfetto sleep timer anche per tutte le app basate su video, in streaming e non.

Ci avevate mai pensato?

iOS 5.0, iOS 5.0.1, iPad 2 e il jailbreak perduto

Che fine ha fatto il jailbreak untethered di iOS 5 per iPad 2? Sfortunatamente non siamo in grado di rispondere a questa domanda. Ovviamente i lavori procedono, ma a quanto pare i vari hacker hanno preferito mantenere il silenzio per evitare di far emergere particolari che potrebbero dare un vantaggio ad Apple nella lotta “del gatto e del topo” che si combatte ormai da anni. In questo articolo cercheremo di riepilogare a che punto sono i lavori per il jailbreak untethered di iOS 5 e dell’iPad 2.

Non non sono mesi facili per i jailbreakers: dopo l’abbandono di Geohot e di Comex, la scena del jailbreak è stata privata dei due elementi che più si sono messi in luce in questi anni, specialmente dopo aver rilasciato ottimi tool per lo sblocco che hanno consentito a milioni di utenti di installare Cydia sui dispositivi Apple di generazione più recente. Inutile dire che la mancanza di questi due geni del settore si fa sentire eccome. Non bisogna però disperare: un jailbreak untethered è pur sempre in lavorazione e, a quanto pare, vi sono più team che stanno unendo le proprie forze al fine di rilasciare un nuovo tool che consenta finalmente l’esecuzione di uno sblocco stabile e definitivo.

Gli hacker e i team attualmente al lavoro sul jailbreak untethered di iOS 5 sono:

MuscleNerd | Dev-Team

MuscleNerd è il leader carismatico dell’iPhone Dev Team, gruppo di hacker storico che segue il mondo iPhone praticamente dall’esordio di questo dispositivo. Negli anni MuscleNerd e il Dev-Team hanno sempre sviluppato due principali programmi, Redsn0w e PwnageTool, fornendo il jailbreak untethered per molte versioni di iOS.

Il Dev-Team, proprio tramite MuscleNerd, ha confermato di essere al lavoro sul jailbreak untethered di iOS 5 e anche dell’iPhone 4S, per il quale è richiesta una vulnerabilità hardware da ricercare all’interno del chip A5 sviluppato da Apple. MuscleNerd ha dimostrato di essere riuscito ad eseguire il jailbreak untethered di un iPad 2 (video poco più in alto) ma soprattutto sembra che sia in possesso di una vulnerabilità a livello hardware che potrebbe essere sfruttata per garantire a vita il jailbreak untethered a tutti i dispositivi iOS di quinta generazione.

Come per ogni modifica che tramite il software agisce sull’hardware, la cautela non è mai troppa: nonostante sia stato dimostrato che il jailbreak untethered di iOS 5 è possibile su tutti i dispositivi iOS attualmente in commercio, sono comunque necessari ulteriori test approfonditi per valutare che il tutto funzioni correttamente. Se così non fosse, i tempi di rilascio si allungherebbero (giustamente) al fine di sviluppare una versione perfettamente funzionante dei futuri tool per il jailbreak che, quasi sicuramente, saranno ancora una volta Redsn0w e PwnageTool.

Al momento, tuttavia, non sembrano esserci i prodromi per un prossimo rilascio del jailbreak untethered da parte del Dev-Team.

P0sixninja/Pod2G – Chronic-Dev Team

Sul fronte opposto troviamo il Chronic-Dev Team. Si tratta di un gruppo di hacker decisamente più “giovane” dell’iPhone-Dev Team che però è stato ugualmente in grado di soddisfare le aspettative degli utenti rilasciando, ai tempi di iOS 4.2.1, il tool per il jailbreak untethered denominato Greenpois0n. Tale programma fu realizzato principalmente da P0sixninja (il MuscleNerd del Chronic-Dev Team) assieme alla collaborazione di Pod2G, hacker che scoprì le vulnerabilità software di iOS che hanno permesso a Greenpois0n di funzionare correttamente.

Il Chronic-Dev Team annunciò di aver trovato ben cinque exploit a livello di software all’interno di iOS 5, i quali avrebbero consentito l’esecuzione del jailbreak untethered sui dispositivi iOS di terza e quarta generazione, durante l’evento MyGreatFest a cui presero parte tutte le più note personalità del mondo del jailbreak. Exploit a livello software equivale a dire “per tutti esclusi iPhone 4S e iPad 2” per cui invece è necessaria una vulnerabilità hardware (già presente e ancora utilizzata su iPhone 3GS/iPhone 4 e iPod touch 3G/4G). Il Chronic-Dev Team, con le parole di P0sixninja, si disse anche disponibile per testare il nuovo jailbreak su iPhone 4S (che all’epoca, prima del rilascio, passava sotto il nome di iPhone 5) e dell’iPad 2 quando fosse stata individuata una vulnerabilità del processore A5.

Stando a quanto emerso recentemente, questa falla sarebbe stata trovata da Pod2G, il quale annunciò di essere in possesso di un bug che avrebbe potuto rendere untethered il jailbreak di iOS. Tuttavia, ad oggi, non sia sa quali siano i progetti del Chronic-Dev Team relativi al jailbreak untethered di iOS 5. Il team spera di rilasciare un aggiornamento di Greenpois0nil prima possibile, nella speranza che tutto funzioni correttamente e in modo sicuro per gli utenti.

Questi e soltanto questi sono al momento i team conosciuti che stanno lavorando ad un jailbreak untethered autentico per iOS 5, gli unici da cui questo jailbreak untethered potrà essere rilasciato (a meno di clamorosi ritorni di personaggi piuttosto noti che tuttavia questa volta si escludono).

Di conseguenza, vi invitiamo a seguire solamente gli sviluppi che vengono riportati e documentati su iPadItalia. Come ricordato più volte da MuscleNerd, è ormai una “moda” quella di diffondere video non veritieri su YouTube illudendo gli ignari spettatori che sia stato rilasciato, o sia prossimo al rilascio, un nuovo tool per il jailbreak untethered.

Non appena vi saranno novità sull’argomento torneremo ad aggiornarvi a riguardo.

 

Nuove notizie su il retina display per ipad3

Secondo una fonte di digitimes, la Apple starebbe lavorando a 2 diversi nuovi modelli di iPad 3: non si sa in cosa consista la differenza tra i 2, (ma è plausibile la semplice distinzione tra modello wifi e wifi + 3g)  sappiamo solo che sono stati “battezzati” in Apple con il nome in codice J1 e J2, e che per quanto riguarda i requisiti tecnici che lo caratterizzeranno, ci sono rumors riguardanti la presenza del retina display, per una risoluzione ancora più alta e possibile (ma immagino stupefacente) spessore ridotto.  I nmi in codice sono emersi anche da stringhe di testo di iOS 5, il che significa che la Apple in questo momento sta effettivamente già lavorando ai prototipi dei nuovi iPad 3 (non significa che li vedremo uscire prima del prossimo anno però!)

Ulteriori conferme sui display Sharp per iPad 3 e iPhone 5

Alle recenti indiscrezioni che indicano Sharp come uno dei principali fornitori di display per il prossimo iPad 3, si aggiunge l’autorevole voce del Wall Street Journal che ha ricevuto ulteriori informazioni da una fonte informata dei fatti.

Il nuovo iPad verrà lanciato il prossimo anno e Sharp produrrà i pannelli LCD per il dispositivo nell’impianto numero due di Kameyama situato nel Giappone centrale.

Apple sta inoltre investendo nelle strutture necessarie per la produzione dei display nelle fabbriche giapponesi di Sharp, così come collabora con altri produttori per assicurarsi la fornitura dei componenti necessari per assemblare iPhone ed iPad.

L’impianto Sharp di Osaka produce già schermi a cristalli liquidi che sono ampiamente utilizzati nei tablet, negli smartphone e nei televisori a schermo piatto.

Sharp produrrà anche i display per il nuovo iPhone che dovrebbe essere lanciato il prossimo anno.

Electronic Arts sconta moltissimi giochi per iPad!

Questo è sicuramente un periodo di sconti, ed Electronic Arts non ha voluto esser da meno scontando un grande numero di giochi disponibili su App Store compatibili con iPad, che potranno essere acquistati con uno sconto fino all’80%!

I giochi scontati sono veramente numerosi, per cui passiamo direttamente a proporvi una lista completa dei titoli che potrete acquistare a prezzo scontato, con un deprezzamento che potrà arrivare fino all’80%. Di seguito trovate la lista dei giochi attualmente in offerta ed una breve descrizione per ciascuno di essi:

Partecipa alla sfida Più vicino alla bandiera e guadagna Denaro Pro. Usa il denaro per potenziare il tuo golfista e diventare un campione del PGA TOUR. Gioca nelle modalità giocatore singolo, testa a testa o PGA TOUR e metti alla prova la tua abilità nella TIGER CHALLENGE, con oltre 20 minigiochi. Esegui drive, chip e putt da maestro per superare le sfide e sbloccare premi speciali. Potrete giocare nei panni dei vostri golfisti preferiti o crearne uno!

Individua e tocca gli oggetti nascosti tra immagini zeppe di folli disegni, proprio come nel gioco da tavolo originale! Aguzza la vista nella nuova modalità Avventura. Passa e gioca con amici e familiari. Il divertimento è ancora più grande grazie allo schermo e alla qualità grafica dell’iPad. Fatti coinvolgere dalla ricerca delle immagini del popolare rompicapo, intuitivo ma sempre entusiasmante.

La vera azione nel NFL: scegli tra le 32 squadre NFL e fatti valere in stadi realistici. Immergiti nel gioco grazie alla grande giocabilità e alla grafica mai così nitida. Gestisci gli scambi, controlla le statistiche e adotta le strategie vincenti grazie a playbook unici per ciascuna squadra.

Un’avventura di Dead Space appositamente progettata per iOS. Tuffati in un’avventura che vedrà rinascere la minaccia dei necromorfi, con un’azione di gioco avvincente e un audio spettacolare, un vero e proprio antefatto per gli orrori di Dead Space 2.

Vivi l’evoluzione delle corse e libera il pilota che c’è in te con SHIFT 2 Unleashed. Soddisfa il tuo bisogno di velocità estreme, vivi l’azione ad alta velocità e le visuali sbalorditive del miglior Need For Speed di sempre. Metti alla prova le tue abilità in oltre 20 Prove Gara veloce con 40 fantastiche auto, tra cui l’esclusiva Pagani Huayra! Corri sul Circuito in modalità di gara multiple e in oltre 40 eventi.

ioca al tuo sport preferito come mai prima d’ora! Guarda le partite prendere vita grazie alla grafica spettacolare, ad animazioni incredibilmente realistiche e al sistema di controllo più reattivo realizzato su iPad. Per la prima volta su iPad puoi guidare la tua squadra alla conquista del campionato nella modalità Allenatore.

Divertiti sul tuo iPad con il famoso gioco di azione e riflessi firmato Hasbro. Ascolta i comandi e preparati ad agire in fretta. Gioca in singolo o collabora con gli amici nella modalità Gioco di squadra (solo per iPad) e insegui il record di punti, il tutto accompagnato da una grafica in HD.

Controlla i Sovietici, gli Alleati, o l’Impero del Sol Levante accompagnato dalla potenza di fuoco di un RTS e dalla grafica in alta definizione. Il sistema di combattimento reattivo ti immerge nell’azione con il riquadro di selezione a triplo tocco, che ti permette di scegliere e inviare le unità in battaglia più rapidamente. Inoltre, sfrutta il livello di zoom aumentato per uno straordinario controllo tattico.

Divertiti con il gioco di parole più amato! Puoi connetterti con gli amici o goderti una partita per giocatore singolo: il grande classico delle parole è sulla punta delle tue dita.

Crea il tuo impero con le più ambite proprietà immobiliari del mondo: da Parigi a Roma a Barcellona! Goditi un’infinità di nuove modalità di gioco con gli amici o contro simpatici avversari virtuali. Entra subito nel vivo dell’azione contro un massimo di altri 3 giocatori nella modalità Gioca ora. Oppure sfida gli avversari virtuali scegliendo tra 4 livelli di difficoltà. Puoi anche collegare più dispositivi e giocare insieme ad altre 3 persone in locale tramite Wi-Fi o affrontare un testa a testa via Bluetooth.

Passa dal “Via”!” con l versione di Monopoly per iPad. Goditi nuove funzioni di gioco e miglioramenti, tra cui una pedina Toyota Prius con cui rispetti il verde senza restare al verde! Da Vicolo Corto a Vicolo Stretto, dal Parco della Vittoria alle altre proprietà, goditi un’infinità di nuove modalità di gioco con gli amici o contro simpatici avversari virtuali.

Combatti nei panni di tutti e 23 i guerrieri dell’originale Ultimate Mortal Kombat 3, compresi Cyrax, Sektor, Scorpion, Kabal, e Reptile. Una moltitudine di modalità di gioco, comandi totalmente personalizzabili e una grafica incredibile grazie alle dimensioni dello schermo di iPad. Rivivi le kombo brutali e le Fatality che hanno reso Mortal Kombat uno dei picchiaduro più famosi di sempre.

Basato sul gioco di successo per console di DICE, ti consente di provare l’intensità adrenalinica del combattimento ravvicinato e di scatenare la devastazione dal cielo mentre lotti nel caldo della giungla, sulla neve artica e tra la polvere del deserto. Lotta senza tregua nella modalità multigiocatore online e procurati un impareggiabile simulatore di guerra moderna per iPad.

Semina le forze dell’ordine al volante di supercar come la Pagani Zonda Cinque, oppure ferma i piloti con volanti della polizia ad alte prestazioni come la Lamborghini Reventón. Need for Speed Hot Pursuit per iPad ti lascerà senza fiato. rova l’adrenalina della fuga e il brivido dello schianto con controlli ancora più precisi, una strabiliante grafica di qualità HD e una rinnovata interfaccia progettata appositamente per l’ampio schermo Multi-Touch.

Un giorno Max riceve per posta un misterioso pennarello. La prima cosa che disegna è un mostro. Non appena il pennarello si allontana dal foglio, il mostro prende vita e si tuffa in un altro disegno. Oh, no! Deve essere fermato! Max disegna se stesso sul foglio e inizia l’inseguimento. Benvenuto nel mondo di Max & The Magic Marker: il pluri premiato rompicapo in stile platform, basato sulla fisica vincitore di un premio che si gioca come un gioco classico, ma con una marcia in più!

Realizzato per i giocatori occasionali come per i più assidui, lascia che il tuo estro urbanistico si scateni con il simulatore di costruzione cittadina più famoso del mondo. Come sindaco e urbanista, goditi la grafica coinvolgente, il display più grande e gli immediati comandi tattili, tutto progettato appositamente per giocare a SimCity Deluxe su iPad.

Con l’introduzione del multigiocatore in locale e una grafica ottimizzata per iPad 2, questo è davvero il gioco di calcio più completo per App Store! La grandezza superiore dello schermo Multi-Touch dell’iPad fornisce uno strabiliante impatto visivo mentre le prestazioni grafiche su iPad 2 danno vita a un’esperienza davvero entusiasmante. Con squadre reali, veri fuoriclasse, comandi più precisi e un gameplay ancora più accessibile, FIFA 11 per iPad porta il calcio su un nuovo livello,

Dai una scossa al tuo iPad con tutta l’azione frenetica e spettacolare del basket 2 contro 2 di una volta in una veste completamente nuova.

ckless Racing fonde il meglio dei giochi di guida a visuale aerea con una grafica ad alta definizione talmente sbalorditiva. Sbanda, slitta e scivola sulle strade sterrate con i precisi comandi dell’iPad e sfida gli amici nella modalità multigiocatore online.

Scopri uno dei più grandi successi di sempre nella storia dei videogiochi, ora progettato in esclusiva per iPad! Una grafica ad alta definizione, nitida e luminosa, funzioni e comandi nuovissimi e intuitivi: questa versione di TETRIS è diversa da tutte quelle a cui hai giocato finora.

Come vedete i titoli scontati sono veramente tanti, per cui vi invitiamo ad approfittarne vista la durata temporanea dell’offerta. In caso avessimo tralasciato qualche applicazione, segnalatecelo attraverso i vostri commenti e provvederemo ad aggiornare l’articolo!